Museo Regionale dell'Emigrazione dei Piemontesi nel Mondo

Il lavoro

La quinta sala del percorso museale

Nella lontana Argentina i piemontesi indirizzarono la loro fame di terra. Negli stati brasiliani lavoravano principalmente come agricoltori e braccianti. Negli Stati Uniti fino a quando non vennero imposte le restrizioni all'immigrazione e le quote nazionali, l'occupazione era principalmente nelle industrie.

In Australia gli emigrati piemontesi furono cercatori d'oro, tagliatori di canna da zucchero, mercanti, cuochi e albergatori.

La vicina Francia fu segnata dalla mobilità stagionale e non solo.

Il lavoro